Home
Chi siamo
Teatro dell'oppresso
America Latina
Laboratori - Workshop
In pubblico
Domande Ricorrenti
Link
Ricerca Avanzata
Contattaci
Cambia Lingua
ItalianSpanishPortuguês do BrasilEnglish
Condivisione
Il Teatro-Immagine PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Lugli   
domenica, 19 novembre 2006 17:33

IL TEATRO-IMMAGINE

Viene attuato con la costruzione di una o più sculture coi corpi delle persone; le immagini che si creano sono strumenti di visualizzazione dei pensieri, delle idee, degli stereotipi di una persona (o di un gruppo) in relazione ad un certo argomento. L'immagine essendo più legata all'inconscio, al non-verbale, all'emisfero destro del cervello, permette una conoscenza non necessariamente gestita sotto il controllo della mente conscia, supera le difese e le repressioni, aiuta a liberare l'immaginario.

 Le immagini possono poi essere dinamizzate con l'intervento del pubblico (o autonomamente) per esplorare le tensioni interne, i conflitti, i desideri e i cambiamenti possibili.

Ultimo aggiornamento ( lunedì, 19 febbraio 2007 18:33 )
< Precedente   Prossimo >
I più letti
Chi è online
Abbiamo 14 visitatori online